11 Marzo – “Pray for Japan”

Pray for Japan

日本のために祈る
Nihon no Tame ni Inoru

L’11 Marzo è un giorno della Memoria.
In molti se ne ricorderanno anche se vorrei dire tutti. Questo stesso giorno nel 2011, è avvenuto uno dei più recenti e gravi disastri che abbiano mai colpito il Giappone.
Un grande Terremoto con un magnitudo di 9.0 colpisce il Tōhoku. Ne consegue uno Tsunami con onde alte più di 10 metri ed una contaminazione nucleare nella centrale di Fukushima. Tale contaminazione, compromette il terreno e le acque di diverse zone. Ad oggi, si parla di circa 19.000 Vite che nel giro di una giornata, sono state spezzate. Intere zone evacuate, bambini che hanno perso i genitori, genitori che hanno perso i figli. Questi disastri naturali, tutte queste perdite, andrebbero ricordate giorno dopo giorno e le persone che hanno nelle mani il potere, i mezzi, hanno quantomeno, l’obbligo morale nell’attrezzare il proprio paese con i giusti mezzi, con le giuste risorse, affinchè si sia sempre preparati e vigili, in modo da poter salvare tutte le vite possibili.

E’ l’11 Marzo 2011, mi sveglio nel silenzio della mia stanza.
Penso al Giappone, al biglietto aereo appena acquistato direttamente all’aeroporto di Pisa. Apro di corsa il cassetto, lo prendo in mano, “allora non è un sogno” penso, “sto davvero per partire”. Squilla il telefono, ma sono ancora troppo addormentata per rispondere, così mi limito ad accendere il computer.
Qualche minuto e inizia l’incubo. Notizie che parlano di un forte terremoto, che all’inizio non sembrano allarmanti e poi il terribile tsunami. Un battito di palpebre e l’acqua porta via tutto. Accendo la Tv e continuo a seguire le notizie, contatto persone che conosco residenti in Giappone, mi assicuro che stiano bene. Nello schermo freddo della televisione, vedo immagini terribili, sento storie di persone, ragazzi della mia età che sono sopravvissuti, mentre di altri non vi è più traccia.
E’ inutile, le lacrime scendono da sole, e mentre leggo messaggi razziali, di scherno ed ascolto le parole vuote delle persone “importanti” che governano, unisco le mani e faccio ciò che non faccio da molto tempo.
Prego, prego per il mio Giappone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

注意 ~ Attenzione!

Il blog e la pagina facebook di "ヒデタの世界 ~ hideta no Sekai", sono protetti ai sensi della Legge n.663 del 22/04/1941 [Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio] così come modificata ed integrata dalla Legge n.128 del 22/05/2004. Tutti i testi e le foto originali (salvo ove specificato) contenute nel sito sono di proprietà esclusiva dell'autore. Pertanto sono severamente vietati l'uso, la riproduzione, la trasmissione e la diffusione di qualsiasi parte ed oggetto del sito, senza il consenso scritto ed esplicito dell' autore. © 2012 Hideta no Sekai all Rights Reserved. Powered by WordPress e Hyun Joong hideta

Readers ~読んでる人

Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: