07 Luglio – “Tanabata”

Tanabata七夕
Tanabata

Oggi in Giappone si festeggia Tanabata, ovvero la settima notte. Il Tanabata ha origini cinesi o per meglio dire, lo ha la sua leggenda.

Essa narra che in tempi lontani lontani, una Dea di nome Orihime finì per innamorarsi di un umano Hikoboshi. Nonostante le loro origini nettamente differenti, i due si sposarono e non curanti delle conseguenze iniziarono a trascurare così anche i loro doveri. La Dea non tessette più gli abiti per gli Dei come aveva sempre fatto e l’umano trascurò i suoi raccolti e il bestiame di cui si era sempre preso cura.  L’ira del padre della ragazza fu tale da separarli con violenza in un attimo. I due non si sarebbero mai più potuti vedere, separati per sempre da quel fiume, la via lattea che il padre aveva aumentato in grandezza. Ma la Dea e il suo sposo, piansero così tanto e in modo così disperato, che il padre impietosito, acconsentì infine a concedere loro un incontro, la settima notte del settimo mese. Solo quell’unica notte quando la distanza che li separa va ad assottigliarsi.

Si dice che questa storia abbia fondamenti reali e che solo in seguito sia stata trasportata in ambientazione celeste. I due innamorati infatti in questo contensto, rappresentano due stelle del firmamento, Orihime è Vega mentre Hikoboshi, Altair. Due stelle separate dalla via lattea.

Lo riuscite a vedere il mio desiderio?

Lo riuscite a vedere il mio desiderio?

In questo periodo anche prima di Tanabata, le strade delle città vengono decorate con grandi stelle filanti colorate, si indossano gli yukata e si respira un’atmosfera allegra. La sera del 7 luglio poi, i giapponesi camminando per le strade, non possono che ammirare le bellissime e luminose lampade di carta arricchite da graziose decorazioni. L’usanza più particolare di questa bellissima notte, è quella di poter appendere i propri desideri, scritti sui 短冊 (Tanzaku) strisce di carta colorata, ai rami di bambù, il simbolo per eccellenza di Tanabata. I giovani e non solo, chiedono fortuna in amore e nello studio.

幸い、愛、元気になって来るように。
Saiwai, Ai, Genki ni natte kuru you ni.
In modo che arrivi felicità, amore e la salute.

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. io non mangio Simmenthal
    Lug 09, 2013 @ 09:34:58

    Complimenti!!! :)

    Rispondi

  2. Mai
    Lug 07, 2013 @ 17:07:11

    Reblogged this on 平穏の場所 and commented:
    七夕が年中に一番大好きな祭りだよ♥

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

注意 ~ Attenzione!

Il blog e la pagina facebook di "ヒデタの世界 ~ hideta no Sekai", sono protetti ai sensi della Legge n.663 del 22/04/1941 [Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio] così come modificata ed integrata dalla Legge n.128 del 22/05/2004. Tutti i testi e le foto originali (salvo ove specificato) contenute nel sito sono di proprietà esclusiva dell'autore. Pertanto sono severamente vietati l'uso, la riproduzione, la trasmissione e la diffusione di qualsiasi parte ed oggetto del sito, senza il consenso scritto ed esplicito dell' autore. © 2012 Hideta no Sekai all Rights Reserved. Powered by WordPress e Hyun Joong hideta

Readers ~読んでる人

Twitter